Con il Contributo di:
Piazza De Fabris

Ciotole Cuore di Nove

Anche quest’anno l’evento benefico CIOTOLE CUORE DI NOVE si terrà durante la Festa della Ceramica e Portoni Aperti di Nove. Dal 2012 vengono prodotte delle ciotole in serie limitata, numerate e tornite e decorate a mano. Le Ciotole Cuore di Nove, provviste di un certificato di originalità, sono vendute durante la Festa.
Per questa edizione causa Covid le ciotole saranno prodotte in un’edizione speciale, limitata a 99 pezzi.

Nel 2012 il ricavato è stato devoluto alle zone terremotate dell’Emilia; negli anni successivi i fondi sono andati alla Scuola Materna di Nove grazie alla “Fondazione Danieli”. Dal 2017 è iniziata la collaborazione con l’associazione “Noi Come Nemo”, genitori di ragazzi con disabilità, che lo scorso anno hanno condiviso il progetto di rendere accessibile e fruibile l’aula didattica del Museo Civico.

L’idea, nata dagli artigiani ceramisti del territorio Nove-Bassano e realizzata con la collaborazione dei tornitori Mario e Luigi Bertoni, Rinaldo di Cambio, Antonio Bonaldi, Silvano Latini, Leonardo Bertoncello, è quella di creare una ciotola a forma di cuore come simbolo di generosità e convivialità. Si tratta di una serie limitata, numerata e autenticata dal Comune di Nove. Una “cosa semplice” che riunisce la collaborazione di tante mani e tanti cuori.

Sabato 12 e domenica 13 settembre secondo orari della Festa. Piazza G. De Fabris