Museo Civico della Ceramica di Nove

A Noi Cleto Piace Così.

La mostra nasce dall’incontro tra la volontà dell’amministrazione di creare una sinergia tra museo e territorio e la proposta di collaborazione con il Museo Civico della Ceramica di un’azienda novese.

Il sodalizio dell’azienda Stylnove Ceramiche col designer e artista Cleto Munari culminerà con l’apertura di “A noi Cleto piace così”, mostra che si terrà presso il Museo Civico della Ceramica di Nove (VI) dall’11 settembre 2021 al 9 gennaio 2022.
La collaborazione pluriennale tra Cleto Munari e il ceramista Lorenzo Zanovello ha portato l’artista a provare un vero e proprio amore nei confronti della materia ceramica, dando alla luce opere d’arte uniche prodotte con l’azienda novese. “Sono queste esperienze che non hanno la pretesa di avere una ripercussione di carattere economico, ma vanno lette come investimento – sostiene Lorenzo Zanovello. La realtà novese ha necessità di ricevere stimolo per essere valorizzata in se stessa, attraverso queste nuove esperienze. Si tratta di una sfida, se vogliamo un “cantiere ceramico” che può valere come format museale, ma anche aziendale”.

Sono una ventina, le opere che Cleto Munari e Lorenzo Zanovello hanno realizzato per questa mostra, nove delle quali saranno esposte al Museo Civico. Le altre saranno visibili durante la Festa della Ceramica, all’interno della sede storica di Stylnove, a testimonianza della collaborazione tra museo e territorio.

La figura di Cleto, riprodotta in ceramica, segna un percorso che racconta le fasi salienti della sua biografia, le sue amicizie e collaborazioni con artisti di tutto il mondo, ma anche il suo modo di essere, il suo stile personale.
Molto precisi poi i riferimenti ai contatti e incontri che Munari ha avuto con artisti del calibro di Andy Warhol: la figura di Cleto emerge da un barattolo di zuppa Campbell. Citata anche l’amicizia con l’indimenticabile Franco Battiato: qui la figura in ceramica indica il “centro di gravità permanente”, imprescindibile una scultura dedicata a Carlo Scarpa, il mentore di Munari. Sarà lo stesso Scarpa a introdurlo nel mondo della progettazione e del design, durante le lunghe giornate di frequentazione e confronto passate assieme nello studio vicentino dell’architetto e nei suoi viaggi all’estero.
Cleto Munari dirà poi che l’idea di fare l’editore, il produttore di opere di architetti e designer, nacque proprio dall’amicizia con Scarpa intuendo “quanto fosse straordinaria e bellissima quell’esistenza e come forse sarebbe stato possibile fermare per sempre uno dei suoi gesti, farne un oggetto prezioso e utile per tutti. Il muoversi delle sue mani suggeriva forme eleganti.” (Giuseppe Mazzariol, in Cleto Munari, Oggetti, a cura di Alessandro Vezzosi, Firenze, Edifir, 1995).

La collaborazione di Cleto Munari con Stylnove sarà al centro della mostra allestita al Museo Civico della Ceramica di palazzo De Fabris. Ad affiancare le opere di Stylnove e Lorenzo Zanovello, numerosi oggetti della storia del design elaborato e prodotto con grandi firme dell’arte e dell’architettura da Cleto Munari (Carlo Scarpa, Paolo Portoghesi, Richard Meier, Arata Isozaki, Mario Botta, Ettore Sottsass, Alessandro Mendini, Michele De Lucchi, Sandro Chia, Mimmo Paladino, tra gli altri), opere che saranno esposte nelle teche delle collezioni del museo novese. Per la prima volta il design contemporaneo aprirà un ideale confronto con le famose opere delle manifatture di Nove realizzate dal ‘700 in poi, con porcellane, maioliche e terraglie.
Per rileggere la storia con gli occhi di chi crea oggi e interpretare il contemporaneo con il supporto della sua stessa tradizione.

Il progetto e la mostra finale saranno i primi di una serie, che vedrà la collaborazione tra artisti, aziende e Museo della Ceramica. Con quest’ultimo che sarà, non più solo luogo espositivo, ma un laboratorio, centro di un processo di innovazione e sviluppo aperto al contemporaneo, dove il momento espositivo è il punto di arrivo di un percorso di relazioni e dialogo con realtà produttive, scuole e territorio.

Maggiori info: https://www.museonove.it/mostre/a-noi-cleto-piace-cosi/

————————————————————————————-

“A noi Cleto piace così”

Museo Civico della Ceramica di Nove, Piazza G. De Fabris, 5, Nove (VI)
www.museonove.it
Fb: @MuseoCivicodellaCeramicadiNove
Inst: @museonove

In collaborazione con Stylnove Ceramiche
www.stylnove.it

Apertura 11.09.21 – 09.01.22
Inaugurazione: sabato 11 settembre 2021 ore 10:00

cultura@comune.nove.vi.it
info@stylnove.it

Inaugurazione: sabato 11 settembre, ore 10:00, Museo Civico della Ceramica di Nove. G. De Fabris.