WORKSHOP FONDAZIONE UNIVERSITÀ CA’ FOSCARI VENEZIA, PROGETTO “V_HERITAGE” – Museo Civico della Ceramica

Venerdì 7 settembre ore 19.00 Museo Civico della Ceramica di Nove

Workshop realizzato nell’ambito del progetto “V_HERITAGE – La cultura creativa veneziana come risorsa competitiva”, sviluppato nel contesto del bando della Regione Veneto “Atelier aziendali. Il patrimonio d’impresa quale strategia competitiva aziendale e territoriale” (DGR 686/2017), curato dalla ricercatrice Elena Agosti ed il Prof. Fabrizio Panozzo, con il coordinamento della Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia.
Con la presente iniziativa la Regione del Veneto intende promuovere la valorizzazione del patrimonio aziendale delle eccellenze del Made in Veneto attraverso il potenziamento delle competenze dei destinatari per recuperare l’eredità imprenditoriale e culturale del nostro sistema produttivo ed il rapporto che quest’ultimo ha instaurato nel tempo con il territorio e le sue istituzioni, valorizzando le risorse materiali e immateriali sia a fini turistico-culturali che a fini di potenziamento della competitività. In tutte queste attività assume un ruolo fondamentale la comunicazione e l’ausilio delle tecnologie digitali per la fruibilità del patrimonio aziendale attraverso una nuovaa forma di storytelling.

 

Presentazione HANDS di Fabio Tabacchi, video realizzati nel contesto del progetto regionale V_HERITAGE in collaborazione con: Cibas Impasti, Sibania, Ceramiche Dal Prà, Botteganove.

Presentazione di “PLAYWORK – GUESTBIT”, un dispositivo interattivo pensato e creato per Le Nove hotel & restaurant da Alessandro Martinello e Luca Scapellato di TAM Teatro Musica nell’ambito del progetto regionale “MIMESIS creare immagini artistiche di impresa”.

Presentazione di “MDLR : projection mapping on Lineasette modular Grès Porcelain elements”, delle installazioni audiovisive ideate per Lineasette ceramiche da Andrea Santini di UBIKteatro, nell’ambito del progetto regionale “MIMESIS creare immagini artistiche di impresa”.

Presentazione di “Tre salti ed un fischio”, un Happening di storytelling aziendale sul distretto della ceramica di Nove, un estratto dell’evento conclusivo di un innovativo percorso didattico del Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari Venezia, in cui sono stati coinvolti il Museo Civico della Ceramica di Nove, 3B Ceramiche, Antonio Bonaldi, Barettoni Ceramiche, Ceramiche Dal Prà, Cibas Impasti, Lineasette Ceramiche, Paolo Polloniato e Stylnove Ceramiche. Un progetto coordinato dal prof. Fabrizio Panozzo con i docenti Alessandro Cinquegrani, Maria Vittoria Milanesi, Raffaella Rivi, Filippo Tognazzo con la collaborazione di Elena Agosti e Giulia Ferronato.

  

  

PREMIO IRENE LARCHER FOGAZZARO PER IL DECORO CERAMICO

Il premio è promosso dall’Azienda Agricola Francesco De Tacchi di Grantortino (Padova), con il patrocinio del Comune di Nove e della Fondazione Giuseppe Roi di Vicenza.
Scopo del concorso è stimolare una competizione nella riproduzione fedele di un raro motivo decorativo, quello proposto nel Piatto con personaggio orientale che fuma la pipa, un piatto in maiolica con tesa rialzata e bordo ondulato a creste, dipinto con decoro policromo “persiano” detto anche “a ponticello”, con griglie, volute rocaille e fiori, unico nel suo genere per il particolare di un personaggio seduto appoggiato a un recinto vestito all’orientale che fuma la pipa, un pezzo della Manifattura Antonibon databile verso la metà del XVIII secolo, collezione privata. Il concorso, giunto alla terza edizione, è dedicato alla memoria di Irene Larcher Fogazzaro, appassionata estimatrice di ceramica antica, parente del marchese Giuseppe Roi, ed è riservato alla partecipazione dei giovani titolari della Borsa di studio “Marchese Giuseppe Roi” per il perfezionamento in metodologie e tecniche applicate all’arte della ceramica tradizionale veneta, dal ‘700 ad oggi.

Premiazione domenica 9 settembre ore 12.00. Piazza G. De Fabris.

Ridere è una cosa seria!

Vivere è sorridere, vivere è piacere, vivere è amare, vivere è cantare, ballare, suonare… e a volte vivere è anche recitare.

Una serata in allegria tra musica e parole. Letture spiritose e divertenti sul senso della vita e dell’amore, sullo scenario dell’Antico Mulino Pestasassi Baccin-Cecchetto-Stringa.

A cura di DanzArte Asd

Domenica 9 settembre ore 18.30

    

Premio Portoni 2018

Anche quest’anno verrà premiato l’espositore più originale. La premiazione si terrà domenica 8 settembre alle ore 20 in Piazza G. De Fabris.

 

 

EVA La Mela del Desiderio

Il progetto di William Zanotto, EVA “La Mela del Desiderio”, propone oggetti di design unici: un “Moneybox” dalla forma di una mela, prodotta dai maestri ceramisti del territorio di Nove e Bassano del Grappa e successivamente decorata da artisti di vario genere. “La mela del desiderio” diventa così un contenitore di ricordi e mete raggiunte nel tempo, come uno scrigno al quale affidare storie future da raccontare. Durante i giorni della festa le mele verranno installate nei giardini vicino allo stand Ciotola Cuore di Nove. Sarà presente anche una decoratrice. Alcune mele si potranno dipingere presso i laboratori didattici in piazzetta del museo.

Venerdì 7 , sabato 8 e domenica 9 settembre orario Portoni Aperti

 

 

Tour nei luoghi della ceramica

Sabato 8 e domenica 9 settembre dalle ore 16.00 alle ore 18.00 visita guidata ai luoghi della ceramica di Nove a cura degli alunni del Liceo d’Arte De Fabris.

50 ANNI DI GEMELLAGGIO

Nove – Welkenraedt 50 anni insieme!

Nove ospita gli amici belgi di Welkenraedt per festeggiare il 50° Anniversario del Gemellaggio che vede unite le due Comunità.

PROGRAMMA:

VENERDI’ 7 SETTEMBRE

  • ore 18.00: Accoglienza ufficiale in concomitanza con l’apertura della Festa della Ceramica
  • ore 21.00: Visione filmati dei gemellaggi 1968 – 1969 – 1978 – 1988 presso Sala Polivalente S. Pio X

SABATO 8 SETTEMBRE

  • ore 9.00: Visita al Sacrario militare del Monte Grappa in occasione del Centenario della Grande Guerra (trasferimento in pullman)
  • ore 13.00: Pranzo presso gli stand gastronomici della Festa della Ceramica
  • ore 15.00: Triangolare calcistico presso il campo da calcio del Patronato fra selezioni di RealNove, Welkenraedt e Amministratori delle due comunità
  • ore 20.30: Cena e a seguire serata musicale

DOMENICA 9 SETTEMBRE

  • ore 9.00: Sfilata al Monumento dei caduti per deposizione della corona e al Monumento del gemellaggio
  • ore 10.30: Santa Messa
  • ore 11.30: Cerimonia ufficiale in piazzetta del Museo con discorso della Autorità e scambio di doni
  • ore 13.00: Pranzo delle Comunità lungo viale delle Sofore, aperto a tutta la cittadinanza. Pomeriggio / Sera: a disposizione con cena presso gli stand gastronomici della Festa della Ceramica
  • ore 21.00: Concerto del Corpo bandistico novese e a seguire spettacolo pirotecnico

LUNEDÌ 10 SETTEMBRE

Mattina: saluti e partenza degli ospiti